Associazione
Associazione
Una storia di oltre 20anni

La Pubblica Assistenza AVPA è un Associazione Onlus nata da un gruppo di amici il 16 aprile 1993 a Castellana Grotte, cittadina di ventimila abitanti del sud-est barese. E’ iscritta nel registro delle Organizzazioni di Volontariato della regione Puglia e nell’elenco del dipartimento della Protezione Civile. Opera prevalentemente nel settore socio-sanitario e nel campo della Protezione Civile con lo scopo di servire la collettività. Oltre al trasporto sanitario, da sempre caratteristica principale delle Pubbliche Assistenze, l’Associazione si occupa, dalla sua costituzione e con molto impegno, d’interventi sul sociale: accompagnamento di portatori di handicap e assistenza domiciliare sono tra i primi impegni che l'Associazione fa propri. I primi passi non furono facilissimi, dato che da sempre l’AVPA non ha scopi di lucro e si sovvenziona tramite i contributi dei privati. Dopo la sua costituzione è stata inserita nell’organizzazione centenaria dell’ANPAS, che può contare su ottocento associazioni e circa cento mila volontari sparsi per tutta la penisola. Il primo mezzo della Pubblica Assistenza è stato una Renault 4, utilizzata per i servizi sociali, mentre l’acquisto della prima autoambulanza è avvenuta circa un anno dopo tramite una raccolta fondi in tutta la cittadina castellanese. I volontari hanno partecipato ai vari corsi di formazione per poter garantire al cittadino un buon servizio. Dopo anni di sacrifici, nel 1999 l’Associazione ha acquistato la prima autoambulanza nuova, tutt’ora in servizio. Nel 2002 anche in Puglia, come nelle altre regioni, è entrato in funzione il Soccorso di Emergenza Sanitaria 118 e l’AVPA, in collaborazione con l’ASL Bari, gestisce la neonata postazione di Castellana Grotte. Nell’autunno dello stesso anno l’AVPA è impegnata nel primo campo di Protezione Civile a Colletorto in seguito al terremoto che colpì il Molise, esperienza che rafforzò i volontari a prodigarsi sempre più per gli altri. Nei primi anni del duemila ci fu un’ulteriore crescita dell’AVPA, ormai realtà consolidata nella città delle Grotte e nei comuni limitrofi, anche grazie ai servizi di trasporto di emodializzati e di assistenza domiciliare, quest’ultimo in convenzione con il Comune, e l’organizzazione periodica di corsi di formazione, sia nel campo sanitario (corso da Soccorritore, BLS-D, PTC) e sia in altri campi. Negli ultimi anni la Pubblica Assistenza AVPA ha assunto la gestione della postazione 118 Mola di Bari e Gioia del Colle e, nei periodi estivi, anche il “Servizio di Primo Soccorso in mare”, in collaborazione con l’ASL e la Capitaneria di Porto, nel territorio di Monopoli.

L’obbiettivo principale dell’Associazione è di continuare nel nostro percorso di crescita, migliorando e diversificando i servizi utili alla collettività, promuovendo sempre lo spirito di solidarietà ed altruismo che contraddistinguono sin dalla nascita i valori dell’AVPA, ed è grazie alla collettività e all’abnegazione dei tanti volontari avvicinatisi a questa realtà, che l’AVPA potrà continuare a progredire.